Tag Archives: caricabatteria

Power Bank LolaChat per ragazze

ScatolL’azienda LolaChat, dopo il successo degli auricolari divertenti per ragazze, ha lanciato un nuovo modello di Power Bank, sempre per teenagers di sesso femminile. Sostanzialmente si tratta di un caricabatterie portatile universale per tutti i dispositivi mobili, dal cellulare al tablet. La caratteristica che distingue questo Power Bank è nel disegno presente nella scocca, divertente, simpatica e molto fashion, dedicate a ragazze glamour. Attualmente sono presenti quattro versioni: Nene, la buffa farfallina per ragazze solari che amano regalare sempre un sorriso, Grace, il dolcissimo cuoricino che piacerà alle più romantiche, Spritz, il migliore amico di chi ama la vita mondana e le serate in buona compagnia e infine Pizzico, il granchietto rosa per ragazze tutto pepe da prendere sempre… con i guanti!
PowerBank
Le caratteristiche tecniche di questa simpatica Power Bank LolaChat sono le seguenti:

  • Batteria compatta agli ioni di Litio da 2200 mAh;
  • Dimensioni 92x24x42 mm.;
  • Peso 68 grammi;
  • Compatibile con tutti i dispositivi mobili aventi una presa mini USB;
  • Facile da usare, viene fornito già pre-caricato ed è subito pronta all’uso. Dotata di indicatore di ricarica LED e con cavetto micro-USB incluso. Si ricarica in sole 1/2 ore da una presa di corrente.
    LolaChat_Tablet
    Con queste batterie portatili si potrà caricare il proprio smartphone, mp3, tablet, console giochi con stile e velocità. Altro che le Power Bank anonime e prive di originalità, con queste sarà difficile non farsi notare.

    Si trovano sia su Amazon, sia sul sito LolaChat.

Pebble Aria il caricabatteria portatile con speaker

Grazie alla collaborazione di TroppoTogo, abbiamo avuto la possibilità di recensire questo interessante gadgetVeho Pebble Aria, un caricabatterie portatile USB, con speaker integrato. Si sa che avere in mano uno smartphone di ultima generazione, è come avere un piccolo pc, si possono fare tante cose sia per lavoro, sia per divertimento. In entrambi i casi c’è un problema comune: la batteria. Se si smanetta troppo il cellulare, tra social network, posta elettronica, giochi, applicazioni per lo sport, etc, la batteria si scarica in meno di un giorno o addirittura in poche ore. Una delle possibili soluzioni è in questo Pebble Aria della Veho. Si tratta di un caricabatterie portatile dalla forma cilindrica avente una batteria da con 3.500 mAh, in grado di garantire 1 carica e mezza, ma nel mio caso ha caricato completamente il smartphone Samsung Galaxy S2 Plus, ben due volte.

Pebble_Aria

Oltre alla funzione di caricare la batteria del cellulare, ha anche una seconda funzione che è quella di speaker, il che è una opzione comoda per chi vuole ascoltare della buona musica in ufficio o in casa. Dispone di un tappo che permette di proteggere i connettori jack da 3,5 e la porta USB. Il connettore jack serve per collegare lo speaker con il cellulare, mentre la presa USB serve per caricare il dispositivo, e per ricaricare la batteria stessa tramite pc. La qualità dello speaker è molto buona, si sente bene la musica in una stanza piccola tipo studio. Per quanto riguarda la funzione di carica, è veramente utile la possibilità di poter caricare due volte il proprio smartphone, mentre bastano poche ore per ricaricarsi via pc. Non è ingombrante, lo si può mettere tranquillamente in tasca oppure in un marsupio ed è resistente agli urti. Insomma direi che è veramente un accessorio utile per non dire indispensabile per chi è spesso in giro, smanetta il proprio smartphone e ama ascoltare la musica libera senza auricolari in mezzo. E’ disponibile in vari colori a buon prezzo in questo negozio.

Via TroppoTogo

Limax il Districavo che ordina i cavetti

Ho sempre avuto un rapporto conflittuale con i cavetti lunghi di qualsiasi genere, da quelli USB ai caricabatteria. Mi danno fastidio i cavetti srotolati che intralciano il mio lavoro d’ufficio. Qualche giorno fa ho avuto la fortuna di avere a dispozione un districavo che si chiama Limax. Si tratta di una soluzione innovativa ed intelligente che semplifica la vita dell’utente quando si tratta di cavetti lunghi da ordinare.
Limax3Limax, il Districavo è un accessorio brevettato che permette sia di tenere i cavetti di caricabatterie, auricolari e altri dispositivi in perfetto ordine sia di evitare la naturale usura degli stessi dovuta all’uso continuativo. La forma è a spirale per permettere un minore ingombro, il materiale è in plastica simile al polipropilene che risulta contemporaneamente rigida e flessibile. Questo accessorio è idoneo per cavi che abbiano un diametro compreso tra 1,5 e 3,5 mm, ed è semplicissimo da usare.
LimaxIntorno alla spirale sono presenti una serie di morsetti che hanno la funzione di tenere bene il cavo. E’ anche facilimente estensibile e una volta scollegato il cavo, Limax ritorna nella forma a spirale. E’ disponibile, oltre al bianco e nero, anche nei seguenti colori: rosa baby, rosso intenso, azzurro mare, turchese acceso e verde prato. Limax è completamente realizzato in Italia da una nuovissima azienda veneta Semplidea, che ha l’obiettivo di realizzare prodotti in grado di semplificare la vita delle persone. Il metodo più facile per acquistare il districavo è tramite l’e-commerce aziendale, ma si trovano anche in selezionati negozi in tutta la Penisola.

Guardate il video:

Via Semplidea

Cuscino caricabatteria

Quando non fanno niente di bello per televisione, molte persone, per passare il tempo, tendono a smanettare il proprio smartphone o tablet sdraiati sul divano o a letto. Il problema pricipale è la ricarica della batteria, spesso ci ritroviamo con il dispositivo che sta per scaricarsi e dobbiamo alzarci dalla nostra amata postazione per prendere il caricabatterie e anche la prolunga, nel caso se la presa di corrente è distante dal divano o letto.
0a090f7bd8236c106bd71df221de0cda_large
Per ovviare a questo problema, c’è questo cuscino caricabatteria, che ha all’interno una batteria ricaricabile da 12.000 mAh con cavo da 1 porta USB e 1 microUSB. Per ora è solo un progetto in attesa di finanziamenti per la produzione.
power-pillow-with-rechargeable-battery-620x347
Via tecnabob

Jump Genie caricabatteria auto dalla presa accendisigari

Più di una volta mi è capitato di trovare la macchina con la batteria scarica. Per fortuna ho sempre trovato qualcuno disponibile a collegare la propria macchina con la mia tramite cavi. Se fosse capitato di notte, sicuramente non avrei trovato nessuno. Per essere sicuri, c’è Jump Genie un piccolo caricabatteria da auto. Le dimensioni sono molto contenute, è grande quanto un cubo di Rubik.
jumpgenie
Basta collegarlo ad una presa accendisigari e attendere 40 minuti per caricare parzialmente la batteria dell’auto. Questo gadget non è una batteria sostitutiva, ma ha la funzione di caricare la batteria scarica dell’auto, quanto basta per tornare a casa e quindi cambiarla. Jump Genie è un ottimo accessorio per chi non sa nulla di auto.

Via redferret

JuiceBuddy il caricabatterie portachiavi USB

Quando si è in giro con il cellulare scarico, ci sono vari modi per ricaricarlo senza bisogno dell’elettricità. Ci sono dei dispositivi a celle solari o a induzione magnetica, però ci vuole del tempo affinchè si ricarichi almeno il 10%-20%. Secondo me la soluzione più comoda e veloce è in questo gadget, JuiceBuddy, il caricabatteria portachiavi. In questo modo basterà collegarlo direttamente al dispositivo via USB per ricaricare la batteria di una buona parte, essenziale per telefonare e/o navigare. Mentre per caricare la batteria del portachiavi basterà collegarlo al pc via USB. Costa appena 25$.
Via ubergizmo

Portachiavi caricabatterie usb per cellulari

I cellulari di ultima generazione, hanno un difetto: la batteria dura poco, 2-3 giorni al massimo. Più applicazioni scarichiamo e usiamo, più la batteria si consumerà. Però si ricaricano altrettanto velocemente. Questo piccolo gadget, che sia chiama Avantree HandiSYNC è simile ad un portachiavi, permette di collegare il proprio smartphone al pc via usb e quindi di caricare la batteria, mentre si sta lavorando. Non è la soluzione, ma permette di limitare il problema e non ingombra.

BioLight Campstove cuoce la pappa e ricarica il cellulare

Questo gadget è ottimo per chi ama il campeggio, senza separarsi dal proprio cellulare o tablet. BioLight Campstove è un dispositivo che ha la funzione di cuocere il cibo e allo stesso tempo di ricaricare qualsiasi tipo di gadget che abbia una porta USB. Va alimentata a legna, pallet o altro combustibile biodegrabile, in questo modo converte l’energia temica del fuoco in energia elettrica. Non è ingombrante, pesa appena 935 grammi ed è di piccole dimensioni, quini è comodo da mettere nello zaino. Si trova direttamente dal sito del produttore a 130 dollari.

Via ohgizmo