SEAL la collana che salva il bambino dall’annegamento

Quando portiamo il bambino in piscina o al mare, lo controlliamo 99 volte su 100, in maniera che non gli succeda qualcosa. Ma, per il genitore, può capitare un momento di disattenzione, si per rispondere al cellulare, sia mentre sta chiacchierando con il vicino di ombrellone o se sta sistemando l’altro bambino. In quel caso, può capitare che il bambino, che è in acqua, si fa male o ha un improvviso malore e sta per annegare. Per evitare questi problemi, c’è SEAL un dispositivo va indossato al collo come una collana, in grado di monitorare il bimbo mentre è in acqua.
seal-collana-annegamento
Include un speciale sensore che capisce se sta per annegare, in quel caso trasmette l’informazione al dispositivo in dotazione al genitore e parte l’allarme visivo e sonoro. E’ una buona idea, ma è progettato male, non si può pretendere al bambino di indossare un dispositivo intorno al collo, verrebbe preso in giro dagli amici, insomma è ancora da perfezionare.
seal-collana-annegamento1
Via fashioningtech

Che ne pensi? Dacci la tua opinione!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *