Moto elettrica Brammo Empulse

La Brammo è una azienda americana che produce motociclette e scooter elettrici, dopo aver prodotto la Enertia, una motocicletta/bicicletta elettrica da 80 km/h, ha messo in prosuzione una motocicletta ben più complessa e peformante, la Empulse. Questa moto elettrica ha una velocita massima pari a 160 km/h, grazie al motore elettrico che genera 55 cavalli, pari a 40,48 kw, e con una buona coppia motore. Il tempo di ricarica delle batterie è di appena 2 ore. Questo modello Empulse sarà disponibile in tre versioni: 6.0,  8.0 e la 10.0 che rappresenta la versione top costa 13.995 dollari, circa 10.800 euro.

Secondo me il futuro è qui, non mi dispiacerebbe guidare questa moto al posto delle sportive a benzina in quanto si risparmia e in più contribuisce a tenere pulito l’ambiente. Ma in Italia siamo troppo indietro, le bici elettriche sono ancora poco apprezzate, figuriamoci le moto. Dovremmo prendere come esempio la Spagna dove a Barcellona da settembre di ques’anno saranno disponibili  delle stazioni di ricarica per moto elettriche, come segnalato da spaghettibcn.

Via likecool

Che ne pensi? Dacci la tua opinione!

Loading Facebook Comments ...

5 thoughts on “Moto elettrica Brammo Empulse”

  1. Possiamo dire che queste moto elettriche sono un incentivo per i motociclisti accaniti a comprare un modello a basso impatto ambientale. Comunque sia la soluzione migliore è usare meno il mezzo privato (salvo la bicicletta) e più quello pubblico!

    P.s.:Certo che le moto elettriche hanno raggiungo buone prestazioni…

    1. Fino a quando non metteranno in vendita una bella moto elettrica con buone prestazioni, che abbia una autonomia di almeno 250 km e a prezzi contenuti sarà difficile, vederle in giro. Quindi sono d'accordo con te, che per ora la soluzione migliore sia quella di usare più spesso i mezzi pubblici.

  2. Pulito l'ambiente, idea accattivante ma poco corretta . La mia domanda è semplice:
    Come viene prodotto il 78,,4 % dell'energia elettrica che utilizziamo in Italia ?
    Grazie e ciao a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *