Gobug il giocattolo interattivo per autistici

Quando abbiamo a che fare con dei bambini con disturbi dello spettro autistico, dobbiamo cercare di aiutarli a socializzare e quindi ad interagire al meglio con il mondo esterno. I bambini autistici manifestano dei deficit nelle seguenti aree: interazione sociale, comunicazione verbale e non verbale, comportamenti ed interessi ripetitivi. Per meglio facilitare il loro percorso, è stato creato un giocattolo interattivo, chiamto Gobug. Questo gioco deve essere usato da 2-3 bambini contemporaneamente. Ogni bimbo deve avere in mano un telecomando-controller e lo deve direzionare a suo piacimento, così il dispositivo si muoverà nella direzione combinata dei controller attivi. Più questi controller sono in sintonia, più velocemente si muoverà il Gobug.

Questo giocattolo permetterà di aiutare i bambini autistici ad lavorare insieme in livelli comunicativi verbale, fisici e non verbali. Insomma è un gioco che permetterà al bimbo di imparare attraverso il gioco imitativo. Gobug, per ora, è solo un concept, per cui non si sa quando verrà messo in commercio.

Via core77

Che ne pensi? Dacci la tua opinione!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *