Earlarm la sveglia nelle orecchie

Per molte persone, la classica sveglia che suona quando è il momento di alzarsi, è più che sufficiente. Ma per alcuni non è così semplice, c’è chi è troppo è pigro o chi è troppo stanco e tende a svegliarsi sempre tardi. Per ovviare a questo problema, in giro troviamo delle soluzioni divertenti, come la sveglia a scossa o quella che scappa. Ma secondo me la soluzione più efficace è Earlam, la sveglia nelle orecchie. Questo dispositivo è stato creato da un laureando della Corea del Sud, Kyungmi Luna. In sostanza si tratta di mettere dei auricolari nelle orecchie, costruiti con una particolare schiuma che elimina il rumore circostante, questi vengono collegati alla sveglia via Bluetooth. In questo modo quando la sveglia si metterà a suonare, sarà più facile svegliarsi al mattino.
Earlarm-alarm-clock-by-Kyungmi-Moon_1
Via damngeek

Che ne pensi? Dacci la tua opinione!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *